La decisione di Trevize

Gioco di Comitato per 4 giocatori
di Matteo Gambaro


PREMESSA
Questo gioco di comitato riprende il finale del quarto romanzo del ciclo “Fondazione” del grande maestro di fantascienza Isaac Asimov. Nel romanzo, il padre della Fondazione è Hari Seldon, matematico nato nell’anno 11.988 dell’Era Galattica e inventore della “psicostoria”, scienza statistica in grado di prevedere i grandi eventi della storia con precisione tanto maggiore quanto più grande è la “massa umana” oggetto dello studio. La Fondazione è sorta su Terminus, piccolo pianeta alla periferia della Galassia, con lo scopo di raccogliere nell’Enciclopedia Galattica l’intera storia del genere umano e tutto il suo scibile. Con il tempo, Terminus ha visto aumentare il suo potere tecnologico e politico, fino a diventare (nel corso dei secoli) un vero e proprio impero. Hari Seldon, prima della sua morte, aveva impostato un piano (detto “Piano Seldon”) nel quale prevedeva questo sviluppo della Fondazione di Terminus; ma egli aveva anche fondato una Seconda Fondazione su Trantor (pianeta al centro della Galassia, ex-capitale dell’immenso e decaduto Impero Galattico) e composta da mentalisti, studiosi matematici conoscitori della psicostoria che agivano di nascosto per far proseguire la storia della Galassia lungo i binari tracciati da Seldon nel Piano secoli addietro. Ma poi anche la Seconda Fondazione venne scoperta e distrutta dalla Prima: questo almeno è quello che pensavano a Terminus.

ANTEFATTO
La vicenda del nostro GdC inizia 498 anni dopo la nascita della Prima Fondazione. Golan Trevize, consigliere di Terminus, ha affrontato un lungo viaggio per scoprire se effettivamente la Seconda Fondazione esiste ancora o se è stata distrutta. Le numerose peripezie di Trevize lo portano a convogliare su di sé le attenzioni di tre grandi potenze in opposizione: quella della Prima Fondazione, potenza tecnologica, che l’ha sempre considerato un personaggio scomodo ed anche per questo l’ha spinto a partire; quella della Seconda Fondazione, potenza mentalica, che sta cercando di preservare a tutti i costi il Piano Seldon così come ha sempre funzionato per 4 secoli; infine, quella di Gaia, un “pianeta mentalico”, dove tutti gli esseri umani sono in simbiosi fra loro e con ogni altra specie animale e vegetale del pianeta. Su Gaia praticamente non esiste la “privacy”, tutti condividono con ogni altro essere (vivente o inerme) di Gaia emozioni, pensieri ed esperienze, ma possono anche raccogliere energie vitali da Gaia, come le cellule di un enorme cervello. Ora Trevize si trova nell’astronave “Far Star” in una situazione di stallo e deve decidere; stretto fra queste tre potenze, in orbita geostazionaria forzata attorno a Gaia e con le due astronavi della Prima e Seconda Fondazione in attesa, starà a lui decidere in breve quale delle tre prenderà il sopravvento sulle altre, segnando così per sempre l’evoluzione della Galassia. Qualsiasi decisione Golan Trevize prenderà, Gaia l’appoggerà e grazie alle sue facoltà farà in modo che anche gli altri la rispettino.

ISTRUZIONI:

Distribuite le schede personaggio ai vari giocatori, senza consultare la Soluzioni, la cui lettura sarà effettuata solamente alla fine della simulazione. Stabilite un tempo massimo di gioco (consigliamo, da 15 a 45 minuti).

NOTIZIE RISERVATE
A tutti i giocatori vengono fornite delle notizie riservate, ogni partecipante è libero di usarle come vuole e di dargli il giusto peso ed attendibilità.

AVVERTENZE AI GIOCATORI
Tutti gli elementi del caso sono contenuti nelle vostre schede, ogni altra notizia o quant’altro non è specificatamente detto nelle schede dei giocatori o nelle istruzioni deve essere integrato dalla fantasia dei giocatori, mentre per quello che riguarda problemi generali starà al Decisore (Trevize) gestire con ordine il dibattito.

TERMINE DEL GIOCO
Il gioco termina quando il Decisore dichiara di aver raggiunto un verdetto. In caso di scadenza del tempo prefissato senza che il Decisore abbia deciso, gli verranno assegnati altri 2 minuti scaduti i quali dovrà necessariamente propendere per una delle parti in causa. Si passerà quindi alla lettura delle soluzioni.


I PERSONAGGI:


Golan Trevize
Funzioni: Consigliere di Terminus (Decisore)
Situazione: Sei un uomo sicuro, intelligente e molto istintivo. E’ stata Gaia a sceglierti, perché ti ritiene in possesso del “dono di capire cosa è giusto fare”. Sai che la tua decisione cambierà il corso della storia della Galassia e non vuoi sbagliare. Scegliendo Terminus, la Galassia verrà dominata da un impero basato su continui sviluppi tecnologici. Con Trantor, invece, i mentalisti imporranno la psicostoria per sviluppare gli eventi secondo i loro calcoli. Preferendo Gaia, infine, la Galassia diverrà “Galaxia”, un’entità complessa, una specie di enorme essere vivente sospeso nel vuoto cosmico dove tutti (uomini, animali, piante e rocce) saranno in continuo contatto fra loro.
Notizie riservate:
1. Sai che Stor Gendibal sta tenendo sotto controllo mentale Harla Branno, impedendole di spararti contro, e che a sua volta Sura Novi tiene in controllo lui con il potere di Gaia.
2. Sai che su Terminus esiste un potente apparecchio chiamato “Scudo Mentale”, grazie al quale i mentalisti non possono leggere nella mente di chi vi è protetto.
3. Non hai mai creduto troppo nel Piano Seldon, il quale ha avuto diverse crisi sempre però ben superate.
4. Sei sempre stato fiero di essere un consigliere di Terminus, anche se litigavi spesso con il Sindaco.
Obiettivo:
Devi prendere la decisione che credi più giusta, non necessariamente basandoti su ragionamenti ponderati ma anche ascoltando l’istinto. L’uno e l’altro potranno essere determinanti.


Harla Branno
Funzioni: Sindaco di Terminus (Prima Fondazione)
Situazione:
Siete una donna anziana molto decisa, abituata al comando ed alla responsabilità, e sei a capo di quello che attualmente è il più potente e temuto impero della Galassia. Sai che Terminus è l’unica soluzione per riuscire a far rifulgere il vecchi Impero Galattico: nessun altro possiede i mezzi e l’organizzazione in grado di unire tutti gli uomini in un’unica società. Ti trovi sulla tua astronave e aspetti che Trevize prenda la sua decisione. Vorresti aprire il fuoco e risolvere la questione nel modo più semplice e diretto, ma per qualche ragione non riesci a prendere questa decisione.
Notizie riservate:
1. Trevize fa parte di Terminus: sapete che egli tiene molto alla sua libertà individuale e pensate che aborrisca l’idea di diventare un “numero” come i mentalisti di Trantor o una “cellula” di Gaia.
2. Hai litigato spesso con Trevize (che è un consigliere di Terminus), ma le ripicche personali non devono compromettere il bene dell’intera Fondazione.
3. Hai notato che a Trevize viene chiesto di “decidere liberamente”, cosa che i mentalisti non farebbero senza prima effettuare dei complessi calcoli statistici e gli abitanti di Gaia non sanno proprio fare.
Obiettivo:
Dovrai convincere Trevize a votare a favore della Prima Fondazione, cosicché Terminus diverrà la vera capitale della Galassia intera e tu diverrai imperatrice.


Stor Gendibal
Funzioni: Oratore di Trantor (Seconda Fondazione)
Situazione:
Sei un uomo maturo e ambizioso, un grande mentalista ed un ottimo psicostorico. Ritieni che l’unica via di salvezza per l’umanità è continuare a seguire la via tracciata da Hari Seldon molti secoli fa, così com’è stato fatto fino ad allora. Stai tenendo sotto controllo mentale Harla Branno, ma sulla tua astronave c’è anche Sura Novi con la quale stai combattendo una lotta mentale.
Notizie riservate:
1. Ritieni che scegliendo Gaia l’individualità sarà relegata ad una condizione del tutto eccezionale e potrà essere esercitata temporaneamente solo con il consenso di tutti. I mentalisti invece, hanno gli stessi poteri ma mantengono la loro individualità: sono guide, non despoti.
2. Trevize, prima che abitante di Terminus, fa parte del grande Piano Seldon che ha sempre ben funzionato.
3. Il Primo Impero, crollato miseramente e segnato da secoli di spargimenti di sangue, dimostra che scegliere Terminus significherebbe ripetere lo stesso errore.
Obiettivo:
Dovrai convincere Trevize che la psicostoria è la scelta migliore per tutti, così da far diventare Trantor il centro non solo astronomico della Galassia e tu potrai assume l’ambita carica di “Primo Oratore”.


Sura Novi
Funzioni: abitante di Gaia
Situazione:
Tu sei Gaia. Sei parte di essa e condividi con essa la tua esistenza. Gaia è l’unica soluzione per il genere umano: ora che gli uomini si sono sparsi in tutta la Galassia, nessuna altra struttura sociale sarà in grado di garantire pace e unità al di fuori di Gaia e del suo ambizioso progetto “Galaxia”. Ti trovi sull’astronave di Gendibal per tenerlo sotto controllo.
Notizie riservate:
1. Senza gli interventi di Gaia, i mentalisti di Trantor non sarebbero mai riusciti a seguire correttamente il Piano Seldon.
2. I mentalisti sono esseri umani: non sono certo violenti come i membri della Fondazione, però sono ambiziosi, desiderosi di potere, a volte dediti agli intrighi e al tradimento.
3. Scegliere Terminus sarebbe un errore: un impero fondato sulla forza è destinato a fallire e l’ha già dimostrato il Primo Impero Galattico.
4. La buona fede di Gaia è data dal fatto che è l’unica che accetterà pacificamente la decisione di Trevize. Inoltre Gaia avrebbe il potere di condizionare tutti e obbligarli alla sua scelta ma non lo fa.
Obiettivo:
Dovrai convincere Trevize che Galaxia è la migliore soluzione per il genere umano.


SOLUZIONI:


Trevize appoggia le palme delle mani sul terminale del computer ed entra in collegamento con Gaia. Egli ha deciso, la Galassia sarà dominata da:

La Prima Fondazione (Terminus):
improvvisamente libera dalla stretta mentale che le impediva di infierire sugli avversari, il sindaco Harla Branno ordina di far fuoco e distrugge le astronavi di Trevize e di Stor Gendibal. Come promesso, Gaia ha rispettato la decisione di Trevize e non ha fermato la Branno, la quale in quel preciso istante ha così iniziato l’espansione del regno di Terminus. Ci vorranno diversi decenni prima che la Prima Fondazione riesca ad espandere il proprio potere in tutta la Galassia, anni di lotte cruente con gli altri regni spaziali, che la porterà a discostarsi irreparabilmente dal “Piano Seldon” e ad instaurare il Secondo Impero Galattico. Come tutti i grandi imperi basati sulla forza, però, la sua massima espansione coincide anche con il suo massimo splendore e da quel momento inizierà il lento ma inesorabile declino: lo scenario più probabile vede lotte intestine, guerriglie e continui focolai di rivolta che porteranno al disfacimento dell’impero, al termine del quale si instaurerà un terribile periodo di barbarie e arretratezza dal quale l’umanità forse non avrà più la forza di risollevarsi.

La Seconda Fondazione (Trantor):
libero dalla terribile forza di Gaia, Stor Gendibal può ora schiacciare Harla Branno con il potere della sua mente fino ad ucciderla. Lascerà poi andare Trevize, costringendolo a tornare in patria per annunciare la disfatta del Sindaco di Terminus, ed al contempo egli tornerà a Trantor e diventerà Primo Oratore grazie ai suoi successi. Inizierà così un’Era Mentalica, dove Stor Gandibal guiderà le forze della Seconda Fondazione verso la creazione di un Secondo Impero Galattico. Il Piano Seldon però procedeva magnificamente grazie all’intervento esoterico di Gaia: essendo questa oramai fuori gioco, gli Oratori faticheranno in modo esponenziale a seguire le predizioni della psicostoria. La vita dell’uomo sarà sempre più impostata sul calcolo, come una sorta di lenta morte quotidiana, fino a giungere ad un vicolo cieco dell’evoluzione dal quale non si sa se l’uomo sarà in grado di uscire.

Gaia:
Sura Novi, facendo da tramite per le forze mentaliche del pianeta Gaia, modifica i ricordi di Harla Branno e Stor Gendibal, i quali tornano ciascuno sul proprio pianeta convinti di aver strappato un eccellente armistizio alla Fondazione avversaria. Nessuno si ricorderà di Gaia, la quale ora inizierà il lungo ed elaborato processo di interazione per la creazione di “Galaxia”, nella quale ogni uomo sarà in simbiosi con tutti gli altri, ma anche con piante, animali e rocce. Una volta creata Galaxia, più nessuna decisione potrà essere presa del tutto autonomamente e più nessun avvenimento potrà essere nascosto, ogni essere diverrà come un piccolo banco di memoria ed energia per tutti gli altri ed agirà in funzione del volere di Galaxia. Nascerà una galassia vivente adatta ad ospitare tutte le forme di vita in modi che ancora non si possono immaginare. Il genere umano sarà così pronto a scrivere una nuova pagina della sua storia: quella dell’esplorazione di altre Galassie sparse nell’Universo.


IL FINALE ORIGINALE DEL ROMANZO DI ASIMOV:
Ispirato dal ricordo di una riproduzione della Galassia in rapido movimento, Golan Trevize ha la sensazione di vedere qualcosa di vivo. Questo gli fa scegliere istintivamente per Gaia e quindi per la nascita di Galaxia, un’unica immensa entità in continua interazione, in collegamento, come un unico organismo vivente. Trevize però quasi subito sembra pentirsi, o meglio non si dà pace perché non comprende fino in fondo la sua decisione e teme di aver fatto un errore irreparabile. Nel seguito del ciclo di romanzi, egli proseguirà il suo viaggio alla ricerca della risposta che l’ha spinto a scegliere per Galaxia. Vagherà a lungo, finché giungendo quasi casualmente all’ormai dimenticata, leggendaria Terra, comprenderà che la scelta di Galaxia risponde ad una precisa esigenza: l’uomo si è sempre combattuto per espandere i propri domini nella Galassia, ma giorno verrà in cui egli dovrà battersi contro un’altra specie di esseri viventi, proveniente da altre Galassie. Ecco perché Galaxia, dove tutti gli uomini fanno parte di un’unica entità in collegamento mentalico con tutti i pianeti della Galassia a tutti i livelli dell’esistenza (animale, vegetale e minerale), è la scelta migliore per il genere umano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...